L’Emporio Solidale di Viterbo realizza il sogno di due giovani di giocare a calcio.


Il progetto Emporio Solidale consegue un altro importante, meraviglioso obiettivo. Da marzo, infatti, due giovani potranno coronare il loro sogno di giocare a calcio malgrado la difficoltà economica in cui versano le loro famiglie.

Ciò è stato possibile grazie al sostegno della Regione Lazio, attraverso il progetto “Comunità Solidali” , che permette all’Emporio Solidale di offrire  la possibilità a ragazzi appartenenti a famiglie con disagio economico di frequentare società sportive del capoluogo.
Ovviamente questo proposito si è potuto  concretizzare solo grazie alla grande solidarietà dimostrata dalle società sportive viterbesi, la SSD Barco Murialdina e ASD Viterbo football club soccer school , di cui vogliamo ringraziare i presidenti  Pollastrelli Sergio e Paolo Tozzi, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa  di cui questi due giovani  sono solo il primo esempio.
Auspichiamo infatti di riuscire ad inserire altri ragazzi e ragazze nel mondo sportivo viterbese e siamo felici di poter scegliere tra le tante società e realtà sportive che hanno già dato la loro disponibilità ad accogliere i “nostri” aspiranti atleti tra le loro fila.
Un altro meraviglioso esempio della solidarietà e generosità che l’Emporio Solidale raccoglie nella  nostra comunità.
Seguiremo con affetto le gesta di questi ragazzi convinti del successo che otterranno sia in ambito sportivo che, soprattutto, di integrazione e socializzazione con i propri coetanei.
Chissà che un giorno si possano seguirne le gesta a livello internazionale potendo essere orgogliosi della possibilità che la nostra città ha offerto loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *